Acconciature sposa 2018

Acconciature sposa 2018, le tendenze dalla settimana della moda per sposa.

acconciature sposa siena 2018

 

Se la data del tuo matrimonio si sta avvicinando, ti starai rendendo conto di quante decisioni vanno prese tutte insieme: la scelta del vestito, la scelta del ristorante, la scelta della chiesa, gli invitati al party…

Tutto è essenziale, ma lo è anche la tua scelta di bellezza. Al tuo giorno più bello non puoi presentarti sottotono rispetto a tutto il resto e quindi è importantissimo trovare, in mezzo a tutto il resto, il tuo look più efficace. I tuoi capelli ed il tuo trucco devono fare sì che tu sia indimenticabile.

Il fai da te difficilmente porta risultati entusiasmanti. Probabilmente è giusto dedicare una parte del tuo budget a professionisti che sappiano valorizzarti, ovviamente secondo gli stili e le tendenze più attuali.

Ma quali sono queste tendenze per il 2018? Ecco una panoramica utile degli stili a cui ispirarsi quest’anno.

CAPELLI

Il mondo della moda ci propone tagli drastici e colorati, ma quello delle spose è un ambito ancora piuttosto protetto, anche se alla bellezza dei tagli più classici e intramontabili si debbono, obbligatoriamente aggiungere delle interpretazioni più attuali e moderne. Il primo punto da mettere nella lista è il fatto che ad ogni stagione corrispondono soluzioni diverse.

Ad esempio la primavera e l’estate ci suggeriscono di utilizzare intrecci strutturati e decorati con fiori o dettagli che richiamino i fiori e la vitalità del periodo.

Prendiamo spunto, per questo, dalle proposte viste alla New York Fashion Week Spose, come quelle di Ines di Santo, dagli chignon visti in passerella da Peter Langner o la trama arricciata alla Jenny Peckham.

Per l’autunno, la proposta è l’onda morbida, un ricciolo decostruito come quello proposto da Pronovias, o le corone di gypsphila che hanno avuto tanto successo alla sfilata di Reem Acra.

Il filo comune è comunque la tendenza floreale che viene applicata tridimensionalmente agli abiti e che, inevitabilmente si ripropone anche sui capelli. Un approccio estremamente tradizionale, ci dice Amelia Lopez, della Yorkshire Westrow, ma che viene rivisitato in una forma attuale. La crocchia può essere bassa sulla nuca in modo da lasciare i fiori al centro della scena, oppure due trecce, che si legano senza sforzo.

Per la sposa che vuole un po’ di colore ci sono i nastri. Nastri che si legano ai capelli in maniera molto morbida e naturale. Come quelli visti da Clara Chatto.

 

spose1_cap
spose2_cap
spose3_cap
spose4_cap
spose5_cap

TRUCCO

Sono due le linee da seguire, a seconda della personalità della sposa, dell’abito e della situazione che il matrimonio vuole creare: da una parte uno stile molto minimal, ispirato ai rosa inglesi, ossia colori tenui, guance leggermente arrossate, labbra quasi nude e occhi minimamente segnati con uno stile che ricorda la freschezza della rugiada; dall’altra parte c’è una sposa con dei colori più solidi: occhi smokey e labbra scure per avventurarsi, dove possibile, alldilà delle convenzioni. Anche qui un filo conduttore qualunque sia la strada, l’obiettivo è quello di raggiungere uno stile da principessa moderna comunque voglia esserlo. Luminosa e indipendente, per una sposa devota ma allo stesso tempo seducente.

spose1_tru
spose2_tru
spose3_tru

Oltre a queste indicazioni, sempre utili, una sposa deve essere soprattutto se stessa, questo è l’ingrediente di bellezza più importante di tutti.

Gstyle’s sa combinare al meglio quello che sei con quello che ti valorizza di più, in maniera sempre aggiornata e ottimale. Nel tuo giorno più bello lascia che Gstyle’s ti renda incantevole individuando i tuoi punti di forza e proponendoti le soluzioni più adatte. Gstyle’s è il tuo punto di riferimento per le acconciature da sposa a Siena

spose1_gil
spose3_gil
spose2_gil