IL LINGUAGGIO DEI COLORI

Quali sono i messaggi o addirittura i condizionamenti di una scelta di un colore piuttosto che un’altra?

Certamente chi ancora a 70 anni porta  il nero corvino perchè quello era il suo colore da ragazza può significare che o  ha uno specchio che la riporta indietro nel tempo oppure che è ancorata ad un’immagine di sè che non è quella da settantenne…
Perchè quando ci si avvicina ai 50 anni diventiamo quasi tutte bionde? Perchè vogliamo illuminare il nostro cammino o molto prosaicamente perchè si vedrebbe la ricrescita con un colore più scuro?
Quindi chi sceglie una capigliatura scura vuole trasmettere autorità…
Chi la sceglie chiara vuole sembrare più giovane…
Chi la sceglie rossa vuole trasmettere passione…
E’ chi ha una capigliatura metà e metà che messaggio vuole trasmettere, forse il bipolarismo?
Mah… non nego ( nella mia esperienza ) che chi modifica o rimane sempre fedele ad un colore non abbia dei risvolti psicologici, ma noi donne siamo multisfaccettate ed è difficile incasellarci…
Tu invece cosa ne pensi?
Ti va di raccontarci la tua esperienza personale?

Lascia un commento